Preghiera per l’ inizio dell’ anno*

In questo primo giorno dell’ anno

Mi rivolgo a Te, Signore Gesù,

con il cuore colmo di fiducia e di speranza.

Riconosco di essere  del tutto indifeso davanti ai giorni

che devo affrontare e rinuncio a fare calcoli strani,

a ricorrere all’ astrologia,

pur di esorcizzare almeno un poco il terrore e la paura.

 

Anch’io come i pastori

ho udito la tua parola e ho visto i segni della tua presenza.

Ecco perché sono certo che,

qualunque cosa avvenga,

anche quest’anno sarà un anno di grazia.

 

Perché tu non mi abbandoni alla mercé di forze oscure,

né al caso e tanto meno

al capriccio dei potenti.

Tu rimani accanto a me

con la tua presenza sicura, ma discreta.

 

Tu assicuri ad ogni mio giorno

la tua luce e la tua misericordia.

Tu desti in me,

anche nei momenti più oscuri,

la gioia dei poveri,

la confidenza dei piccoli,

la speranza incrollabile

dei profeti e dei giusti

che hanno messo nelle tue mani

tutta la loro esistenza.

 

*R. Laurita in. Servizio della parola, 2008

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.