La porta*

C’è un quadro famoso che rappresenta Gesù in un giardino buio. Con la mano sinistra alza una lampada che illumina la scena, con la destra bussa ad una porta pesante e robusta.
Quando il quadro fu presentato per la prima volta ad una mostra, un visitatore fece notare al pittore un particolare curioso.
«Nel suo quadro c’è un errore. La porta è senza maniglia».
«Non è un errore» rispose il pittore. «Quella è la porta del cuore umano. Si apre solo dall’interno».

Non abbiamo paura di aprire il nostro cuore a Gesù … che non smette di bussare!
________________________
* Tratto da: C’è qualcuno lassù di B. Ferrero, LDC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.