Gender: in Norvegia cambiare sesso a 7 anni

Leggo che in Norvegia il mistero della salute, ha presentato al Parlamento una proposta di legge sull’ estensione dei “diritti” trasgender anche ai minori. I bambini di sette anni potranno “cambiare sesso” dal punto di vista anagrafico. Basterà che si presentino negli uffici comunali e che dichiarino di non voler appartenere al sesso maschile e quindi voler appartenere a quello femminile, o viceversa, ed il gioco sarà fatto. Non saranno necessarie visite mediche o psichiatriche, ma basterà il consenso di mamma e papà.
Il limite dell’ autorizzazione genitoriale vale fino ai 16 anni, superato questo limite la scelta spetterà al singolo individuo.

Mi auguro che i genitori, anche se qualche dubbio mi assale, siano assai più consapevoli del ministro della salute nel valutare che un bambino di 7 anni non può avere né la maturità né la consapevolezza necessaria, e qualche perplessità avanzerei anche per i sedicenni.

Ben si dimostra fondata la frase di Einstein: “ Due cose sono infinite: l’ universo e la stupidità umana, ma riguardo l’ universo ho ancora dei dubbi”.

dqy

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.