Non basta l’entusiasmo passeggero per seguire Gesù

 

Non basta un entusiasmo passeggero
per venirti dietro, Gesù,
e non sono tollerati neppure
ritardi ed esitazioni,
cene di saluto e convenevoli.

Seguire te significa condividere
la tua sorte drammatica,
il tuo statuto di senza fissa dimora,
la tua condizione di rifiutato.
Eppure questa è l’ unica strada
che conduce alla risurrezione,
che fa sfociare questa nostra esistenza
ad un approdo di pienezza eterna.

R. Laurtita in Servizio della Parola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.