Natale … in attesa del grande ritorno

Tu eri prima di ogni principio,
sempre vivente nel cuore del Padre,
l’ unico figlio dell’ uomo, l’ amato,
Cristo Gesù, Redentore del mondo.

Sei lo splendore e la luce del Padre,
a tutti noi inesausta speranza:
delle preghiere accogli le voci
dei tuoi fedeli ed umili servi.       

Tu viva fonte per noi di salvezza
rammenta come un giorno assumesti
di nostra argilla forma umana,
pure nascendo da Vergine intatta.

Così ogni anno lo splendido giorno
s’affretti a darci l’annuncio che vieni,
che scendi ancora in seno alla terra,
che vieni sempre, che devi venire!

Nel nostro corpo in virtù del tuo sangue
noi, dal tuo amore i redenti e salvati,
or celebriamo il segreto Natale
sempre in attesa del grande ritorno.

A te, venuto in carne mortale,
pur concepito da Spirito Santo,
a te che sei vivo tempio di Dio
il nuovo canto di gioia cantiamo.

Da Salterio corale, David Maria Turoldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.