La Dannazione

“ La dannazione non consisterà forse nello scoprire molto tardi, troppo tardi, dopo la morte, di aver avuto un’anima assolutamente inutile, ancora accuratamente piegata in quattro e deteriorata, come certe sete preziose per mancanza d’uso?”.

G. Bernanos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.