India, cristianofobia: bruciate copie del Nuovo Testamento

Continua la persecuzione dei cristiani in India: un video, diffuso nelle scorse ore dall’organizzazione Persecution Relief, mostra degli individui, verosimilmente fanatici indù, intenti a bruciare per la strada copie del Nuovo Testamento.Un gesto sacrilego compiuto in odio alla fede cristiana, benché il filmato non riveli dove e quando ciò sia accaduto.

Secondo l’Observatoire de la Christianophobie, che ha ripreso la notizia, ciò potrebbe essere avvenuto nello Stato di Telangana.

Fonte: Corrispondenza Romana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.