Riempi le tue mani di altre mani e stringile forte.

 

Signore fai che distribuisca cordialità, così che chi mi incontra anonimo riparta amico.

Non mi manchi fantasia e voglia di stare in compagnia.

Nella mia carne d’ uomo dorme tutto: il santo, il brigante, il furfante, l’ angelo …

Ho bisogno di Te per non smarrire la tua bella immagine posta in me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.