… Nulla accade che non sia previsto da Dio …

 

Partire … andare alla ventura senza aver previsto nulla, superare gli ostacoli che si presentano …, in uno slancio di allegria saltare su un muricciolo. Prendere per rifugio un albero che ci troviamo davanti e per sedile il paracarro della strada. Non temere la pioggia, né il vento che soffia sui nostri visi, né il caldo che rende i nostri passi pesanti, il fiato corto, la gola arida.
Lanciare il proprio canto attraverso il mondo, come la campana di un campanile … Andare senza nulla domandare alla vita se non la sua bellezza e il suo lento scorrere, accettando felici l’ offerta del momento, felici … Felici per il dono della vita !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.