Nostro Emmanuele*

O Signore, tu sei venuto:

con gli angeli ora cantiamo,

piena sia per noi la gioia.

 

Una grotta ti offre la terra,

il deserto ti offre il silenzio,

solo i grandi ti chiudon le porte.

 

Ma tu sempre avrai una casa

Finché esistono poveri al mondo,

è tua patria ogni paese.

 

Una vergine-madre ti diamo,

che tu viva la vita di tutti

e divida ogni nostro dolore.

 

Sei venuto a portare la pace,

tu che liberi l’ uomo dall’ uomo,

tu deciso a fare giustizia!

 

Or ti amiamo in ogni fratello,

ora  l’ ultimo è il primo di tutti,

Salvatore non siamo più soli.

 

Consigliere di pace, il principe,

questo il nome tuo: Amore, il Forte,

figlio d’uomo e Figlio di Dio!

 

Di purissimi cibi ti nutri

Per distinguere il bene dal male:

“Dio-con-noi”, tu nostro Emmanuele

 

David Maria Turoldo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.