Mercoledì delle ceneri inizia la Quaresima – Inizia il nostro cammino verso la Pasqua …

 

Risultato immagini per quaresima 2021

 

Diamo inizio alla Quaresima un tempo di riflessione serio su cosa significhi per noi essere cristiani. Per confrontarci con la Parola di Gesù al fine di comprendere se la nostra vita è seriamente basata su di Lui, su quello che ci ha detto, mostrato e se siamo stati fedeli. Tempo di riflessione, ma anche di cambiamento, di svolta per la nostra vita.

Il rito delle ceneri che vengono messe sul capo ci ricorda che noi siamo di passaggio in questo mondo e la necessità di cambiare.

Nello stesso tempo la Quaresima è anche tempo di cammino per andare con Gesù a Gerusalemme, dove il Signore celebrerà la sua Pasqua; una Pasqua di morte e di Risurrezione. In questo cammino ciascuno può liberarsi dalla gabbia del peccato che imprigiona il nostro cuore, che lo rende chiuso, indurito e gli impedisce di assomigliare a Gesù nell’ amore al Padre e ai fratelli. Il cammino della Quaresima è un cammino verso la libertà. Gesù ci indica tre grandi piste che possono renderci liberi sono: l’elemosina, la preghiera e il digiuno.

 

  1. L’elemosina, per dire con gesti concreti quell’ amore al prossimo che nasce dall’ amore a Dio e che spinge a vedere i bisogni degli altri in particolare dei poveri, degli esclusi, di quelli che vengono isolati e messi ai margini della società.
  2. La preghiera, ci ricorda continuamente che noi siamo stati creati da Dio, che siamo chiamati a collaborare con Lui in un grande piano d’amore sul mondo e sull’ umanità. Quello della preghiera non è un tempo perso tolto a ciò che si deve fare, ma come le radici dell’albero sta alla base di quanto siamo chiamati a fare secondo quella che è la volontà e il progetto di Dio. Un albero a cui vengono tagliate le radici non solo non dà frutti, ma muore. Così il nostro essere cristiani senza la preghiera diventa solamente dirci cristiani.
  3. Il digiuno. Oggi noi siamo appesantiti da tante cose. Il digiuno ci riporta a pensare quello che è veramente indispensabile sia per la nostra vita materiale, ma anche per la nostra vita spirituale nel nostro cammino verso la Pasqua.

 

Ecco allora che diventa importante rendere bello il nostro cuore, purificarlo attraverso il Sacramento della Confessione. Purtroppo il peccato è come le bugie. Chi dice abitualmente bugie arriva ad un punto che non le distingue più dalla verità e la sua vita diventa tutta un insieme di maschere che si indossano secondo le circostanze. Così anche per noi se non ci fermiamo mai a confrontarci se la nostra vita è in sintonia con quello che dice Gesù oppure no; non riusciamo più a distinguere il peccato dalla verità, che è la Parola di Gesù e quello che nasce dal nostro egoismo, dal nostro peccato.

Nella Confessione il nostro cuore viene purificato, il nostro peccato perdonato e noi possiamo davvero rimetterci in cammino con Gesù.
Pensiamo quindi la Quaresima come a un cammino di libertà verso ciò che il Signore vuole per noi e con noi.

Con queste premesse mettiamoci in viaggio verso la Pasqua, verso la Risurrezione, che è la meta che ci attende.

 

Risultato immagini per quaresima 2021

Santa Quaresima a tutti, qy diacdon

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.