La pace interiore (Imitazione di Cristo)

… Così ho detto: ” io vi lascio la pace, vi dono la mia pace; non quella però che dà il mondo” (Gv 14,27). Tutti tendono alla pace; non tutti però si preoccupano di ciò che caratterizza la vera pace. La mia pace è con gli umili ei miti di cuore; e la tua pace consisterà nel sape molto sopportare. Se mi ascolterai e seguirai le mie parole, potrai godere di una grande pace.
Che farò dunque?
In ogni cosa guarda bene a quello che fai e a quello che dici. Sia questa la sola intenzione, essere caro soltanto a me; non desiderare né cercare altro fuori di me; non giudicare  mai avventatamente quello che dicono o fanno gli altri e non impicciarti in faccende che non ti siano state affidate.
In tal modo potrai essere meno turbato, o più raramente; ché (perché) non sentire mai turbamento alcuno e non patire alcuna noia, nello spirito e nel corpo, non è di questa vita, ma è condizione propria della pace eterna.

Dall’ Imitazione di Cristo  

 

STAMPA-SU-TELA-INTELAIATA.Archivio-Cm_42_X_33-Gesù-Cristo-Volto-sindonico-sacra-Religione-Chiesa-Gesù-Cristo-Viso,-Quadro-su-tela-fine-art-Figurativo,-Canvas-intelaiato-100%cotone-380gr  : Amazon.it: Casa e cucina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.