Io ti saluto, o sacro Cuore

 

Io ti saluto,
o sacro Cuore di Gesù,
fonte viva e vivificante della vita eterna,
tesoro infinito della divinità,
fornace ardente del divino amore.
Tu sei il luogo del mio riposo,
il rifugio della mia sicurezza.

O mio amabile salvatore,
accendi il mio cuore di quell’ amore ardentissimo
di cui è acceso il tuo,
versa nel mio cuore le grazie grandi,
di cui il tuo è la fonte;
che la tua volontà sia la mia,
e che la mia sia eternamente conforme alla tua,
poiché io desidero che in avvenire
la tua santa volontà sia la norma di tutti i miei desideri
e di tutte le mie azioni.

( S. Gertrude di Helfta, 1256-1302)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.