Gioventù del mondo

E ora tocca/a voi battervi/gioventù del mondo;/siate intransigenti/sul dovere di amare.

Ridete di coloro/che vi parleranno di prudenza,/di convenienza, che/vi consiglieranno/di mantenere/il giusto equilibrio.

La più grande/disgrazia che vi/possa capitare/e’ di non essere/utili a nessuno,/e che la vostra/vita non serva a niente.

Follereau, scritti vari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.