E dopo come sarà? La paura della morte.

Un medico era assillato da un paziente che aveva una gran paura di morire. “Come sarà quel momento, dottore? Che mi succederà?”. Il dottore apri la porta della stanza per andarsene e il cagnolino del malato entrò di gran carriera. Abbaiando e scodinzolando di gioia, saltò sul letto e sommerse mani e volto del padrone di leccatine affettuose. Il dottore disse: “Sarà proprio così. Qualcuno aprirà la porta e…”.

Da :Il cucchiaino Bruno Ferrero, Il segreto dei pesci rossi

Fratelli la nostra patria è nei cieli e di là aspettiamo come salvatore il Signore Gesù cristo, il quale trasfigurerà il nostro misero corpo per conformarlo al suo corpo glorioso, in virtù del potere che ha di sottomettere a sé tutte le cose.
( S. Paolo ai Filippesi) 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.