Dove inizia la preghiera? *

Il maestro raduna i suoi discepoli e domanda loro: “Da dove prende avvio la preghiera?”.
Il primo discepolo risponde: “ Dal bisogno”. Il secondo risponde: “Dall’ esultanza. Quando esulto, l’ animo sfugge all’ angusto guscio delle mie paure e preoccupazioni e si leva in alto verso Dio”. Il terzo: “Dal silenzio. Quando tutto in me si è fatto silenzio, allora Dio può parlare”.
Il maestro risponde: “Avete risposto tutti esattamente. Tuttavia, v’è ancora un momento da cui prende avvio e che precede quelli da voi indicati. La preghiera inizia in Dio stesso. È Lui ad iniziarla, non noi”

(Tratto da: 40 storie nel deserto, B. Ferrero – ed. LDC, il titolo è di fantasia)

…” Allo spesso modo anche lo Spirito viene in aiuto alla nostra debolezza, non sappiamo infatti come pregare in modo conveniente, ma lo Spirito stesso intercede con gemiti inesprimibili, e colui che scruta i cuori sa cosa desidera lo Spirito, perché egli intercede per i santi secondo i disegni di Dio.”
( S. Paolo, Lettera ai Romani 8,26-27)   

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.