Conoscere Gesù non è frutto dei ragionamenti o di erudizione

” Non la sottigliezza dei ragionamenti o l’erudizione delle ricerche storiche o le discussioni accalorate ci possono condurre a questa conoscenza viva e trasformante del Signore Gesù, ma  solo il dono della fede che il Padre fa a chi non chiude il suo cuore per non lasciarsi salvare”

Cardinal Giacomo Biffi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.