Al mattino pensa…

Tu sei il terreno in cui Dio ha deposto un seme: la forza per fare il bene. Dio te l’ ha data questa forza, ma tocca a te fare il bene. Dio, anche se lo preghi, non si sostituisce a te. Chiediti:

oggi cosa deve nascere dentro di me? Gli altri, Dio per primo, attendono che tu porti frutto. Quale frutto? Pensa alla giornata che hai davanti e rispondi.

 Tu sei la farina in cui Dio ha nascosto il suo lievito: senza il suo aiuto tu non potrai trasformarti in pane buono. Prometti, all’ inizio di questa giornata, che collaborerai con Lui per diventare pane buono per tutti.

 Da ragazzi in preghiera, LDC  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.