Sussidio per la V Domenica di Quaresima nel periodo del corona virus in cui non si celebra l’ Eucaristia con i fedeli.

Preghiera
Vieni in nostro aiuto, Padre misericordioso,
perché possiamo vivere e agire sempre in quella carità,
che spinse il tuo Figlio a dare la vita per noi.
Egli è Dio e vive e regna con te.

Liturgia della Parola

Dal libro del profeta Ezechièle

Così dice il Signore Dio: «Ecco, io apro i vostri sepolcri, vi faccio uscire dalle vostre tombe, o popolo mio, e vi riconduco nella terra d’Israele.
Riconoscerete che io sono il Signore, quando aprirò le vostre tombe e vi farò uscire dai vostri sepolcri, o popolo mio.
Farò entrare in voi il mio spirito e rivivrete; vi farò riposare nella vostra terra. Saprete che io sono il Signore. L’ho detto e lo farò». Oracolo del Signore Dio.

Parola di Dio

Sal 129
Il Signore è bontà e misericordia.

Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.
Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia supplica.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi ti può resistere?
Ma con te è il perdono:
così avremo il tuo timore.

Io spero, Signore.
Spera l’anima mia,
attendo la sua parola.
L’anima mia è rivolta al Signore
più che le sentinelle all’aurora.

Più che le sentinelle l’aurora,
Israele attenda il Signore,
perché con il Signore è la misericordia
e grande è con lui la redenzione.
Egli redimerà Israele
da tutte le sue colpe.

Rm 8,8-11
Lo Spirito di Dio, che ha risuscitato Gesù dai morti, abita in voi.

Dalla lettera di san Paolo apostolo ai Romani

Fratelli, quelli che si lasciano dominare dalla carne non possono piacere a Dio.
Voi però non siete sotto il dominio della carne, ma dello Spirito, dal momento che lo Spirito di Dio abita in voi. Se qualcuno non ha lo Spirito di Cristo, non gli appartiene.
Ora, se Cristo è in voi, il vostro corpo è morto per il peccato, ma lo Spirito è vita per la giustizia. E se lo Spirito di Dio, che ha risuscitato Gesù dai morti, abita in voi, colui che ha risuscitato Cristo dai morti darà la vita anche ai vostri corpi mortali per mezzo del suo Spirito che abita in voi.

Parola di Dio

Gv 11,1-45
Io sono la risurrezione e la vita

+ Dal Vangelo secondo Giovanni Continue reading

Schema di preghiera per la IV Domenica di Quaresima dal momento che non si può celebrare l’Eucaristia con i fedeli – sussidio

Preghiera iniziale
O Padre, che per mezzo del tuo Figlio
operi mirabilmente la nostra redenzione,
concedi al popolo cristiano
di affrettarsi con fede viva e generoso impegno
verso la Pasqua ormai vicina.
Per il nostro Signore Gesù Cristo…

Prima lettura

1Sam 16,1.4.6-7.10-13
Davide è consacrato con l’unzione re d’Israele.

Dal primo libro di Samuele

In quei giorni, il Signore disse a Samuele: «Riempi d’olio il tuo corno e parti. Ti mando da Iesse il Betlemmita, perché mi sono scelto tra i suoi figli un re». Samuele fece quello che il Signore gli aveva comandato.
Quando fu entrato, egli vide Eliàb e disse: «Certo, davanti al Signore sta il suo consacrato!». Il Signore replicò a Samuele: «Non guardare al suo aspetto né alla sua alta statura. Io l’ho scartato, perché non conta quel che vede l’uomo: infatti l’uomo vede l’apparenza, ma il Signore vede il cuore».
Iesse fece passare davanti a Samuele i suoi sette figli e Samuele ripeté a Iesse: «Il Signore non ha scelto nessuno di questi». Samuele chiese a Iesse: «Sono qui tutti i giovani?». Rispose Iesse: «Rimane ancora il più piccolo, che ora sta a pascolare il gregge». Samuele disse a Iesse: «Manda a prenderlo, perché non ci metteremo a tavola prima che egli sia venuto qui». Lo mandò a chiamare e lo fece venire. Era fulvo, con begli occhi e bello di aspetto.
Disse il Signore: «Àlzati e ungilo: è lui!». Samuele prese il corno dell’olio e lo unse in mezzo ai suoi fratelli, e lo spirito del Signore irruppe su Davide da quel giorno in poi.

Parola di Dio

Salmo responsoriale

Sal 22

Il Signore è il mio pastore: non manco di nulla.

Il Signore è il mio pastore:
non manco di nulla.
Su pascoli erbosi mi fa riposare,
ad acque tranquille mi conduce.
Rinfranca l’anima mia.

Mi guida per il giusto cammino
a motivo del suo nome.
Anche se vado per una valle oscura,
non temo alcun male, perché tu sei con me.
Il tuo bastone e il tuo vincastro
mi danno sicurezza.

Davanti a me tu prepari una mensa
sotto gli occhi dei miei nemici.
Ungi di olio il mio capo;
il mio calice trabocca.

Sì, bontà e fedeltà mi saranno compagne
tutti i giorni della mia vita,
abiterò ancora nella casa del Signore
per lunghi giorni. Continue reading

Preghiera a Maria (nell’ epidemia del corona virus)

Vergine del cammino, guida il nostro deserto quaresimale con il dono della speranza;
Promessa sposa di Giuseppe, donaci la fiducia di essere custoditi sempre dal Signore;
Madre del Figlio di Dio, spegni le nostre paure e accendi la lampada della risurrezione;
Donna del Calvario, accompagna sotto la croce gli ammalati, i sofferenti, le persone sole e fragili;
Regina degli Apostoli, continua ad implorare con noi, nel Cenacolo, il dono dello Spirito d’amore;
Immagine della Chiesa, regalaci uno sguardo capace di consolare i fratelli nel dolore e sostenere coloro che li curano.
Porta del cielo, accogli fra le tue braccia tutti quelli che oggi hanno concluso il loro pellegrinaggio terreno.

Ave Maria …

Erio Castellucci Arcivescovo

Modena 18 Marzo 2020

Risultato immagini per Madonna dei raccomandati

 

 

LA PREGHIERA PER L’EPIDEMIA DEL CORONAVIRUS, DIFFUSA DALLA CHIESA DI HONG KONG

O Dio, tu sei la sorgente di ogni bene. Veniamo a te per invocare la tua misericordia.
Tu hai creato l’universo con armonia e bellezza, ma noi con il nostro orgoglio abbiamo distrutto il corso della Natura e provocato una crisi ecologica che colpisce la nostra salute e il benessere della famiglia umana. Per questo ti chiediamo perdono.
O Dio, guarda con misericordia alla nostra condizione oggi che siamo nel mezzo di una nuova epidemia virale. Fa che possiamo sperimentare ancora la tua paterna cura. Ristabilisci l’ordine e l’armonia della Natura e ricrea in noi una mente e un cuore nuovo affinché possiamo prenderci cura della nostra Terra come custodi fedeli.

Continue reading

La potente preghiera per difenderci dalle epidemie e dalle calamità

Signore, Ti chiediamo con la nostra preghiera che nasce sempre dall’ascolto della Tua parola, dal cuore e non dalle sole labbra, di guardar tutta l’umanità contagiata dalla pestilenza di questo tempo che semina morte, stendi la Tua mano,  ferma questo male che sta dilagando in tutto il mondo, siamo i Tuoi figli Signore, e un Padre non può non ascoltare le nostre preghiere. Te lo chiediamo invocando l’intercessione della Tua e nostra Madre Maria. Amen

Preghiera alla B.V: della Rondine

Salve, o Vergine Maria, Salve
Madre e Regina del cielo, volgi il tuo sguardo e abbi pietà dei tuoi figli.
Volgi, o Vergine della Rondine
uno Sguardo sui tuoi figli:
liberali dai pericoli
infiammali di santo amore.

Tu vestita di sole,
tu di stelle incoronata,
tu speranza, tu avvocata
del popolo fedele.

Maria, salva i tuoi devoti,
da’ soccorso e consiglio
per il Sangue di tuo Figlio
sparso sulla Croce
che ci aprì la via al cielo.

Madre, infiamma i nostri cuori
di fede, di amore e di speranza;
se i nostri errori furono grandi
sia maggiore la tua pietà.

Liberamente trasposta da un canto alla Vergine della Rondine

 

Risultato immagini per Vergine della Rondine

Preghiera sulle Beatitudini

Risultato immagini per beatitudini

Gesù, sei salito sul monte, li hai proclamati “beati” quanti hanno il cuore libero,
quanti sono pronti ad amare, quanti vivono per il Regno!

Lì editti la legge dell’amore, legge di vita e di speranza.
La tua voce ora tace, ma la tua parola risuona nuova nel nostro cuore.
Ed oggi, come ieri, la sua forza ci desti la sua potenza ci liberi,
la sua verità ci ricordi l grande felicità di Dio che sempre si dona a noi.

Messale LDC 2011